Italian Yu-Gi-Oh!

Closed

Lista delle Carte Bandite & Limitate

« Older   Newer »
view post Posted on 23/9/2005, 10:41     -2     Quote
Avatar


Group:
Member
Posts:
42,040
Reputation:
+1
Location:
Pozzuoli (NA)

Status:


AGGIORNATO



In questa discussione viene riportata la lista delle carte bandite, limitate e semi-limitate, valida per i tornei ufficiali europei ed americani del gioco di carte collezionabili Yu-Gi-Oh!, approvata da Konami e Upper Deck (UD, l'azienda che si occupa della distribuzione di questo gioco di carte in occidente). La lista proviene dal sito ufficiale di Yu-Gi-Oh! TCG americano, che è quello di riferimento per tutti.

Si ricordano alcuni punti fondamentali:

• Le CARTE LIMITATE sono carte delle quali è possibile utilizzare solo una copia tra deck, side-deck ed extra deck.

• Le CARTE SEMI-LIMITATE sono carte delle quali è possibile utlizzare solo due copie tra deck, side deck ed extra deck.

• Alcune carte non possono essere utilizzate in nessun caso nei tornei ufficiali. Tali carte sono:

- Carte asiatiche: il loro utilizzo è ristretto ai soli tornei asiatici. Talvolta è consentito l'utilizzo di una carta asiatica se la carta in questione esiste anche in versione americana o europea, e se si ha inoltre a disposizione il testo completo della carta riportato su un foglio, ma al massimo potrebbero consentirvi di farlo all'abituale torneo dal vostro negoziante di fiducia, ad un importante torneo di qualificazione o altra manifestazione significativa non è ASSOLUTAMENTE consentito, e le carte asiatiche sono bandite totalmente!
Esistono inoltre delle carte particolari (potete vederne un esempio qui, si tratta di un Black Luster Soldier - Envoy of the Beginning), che sono stampate in lingua inglese, ma hanno il retro con la scritta asiatica, e il codice diverso (AE anteposto al numero di codice): si tratta delle famigerate carte anglo-asiatiche, che purtroppo sono da considerarsi come carte asiatiche a tutti gli effetti, e non possono essere giocate nei tornei ufficiali. Stateci attenti, potrebbero vendervele a peso d'oro per poi lasciarvi di stucco quando scoprite che non potete neppure utilizzarle, com'è accaduto allo sfortunato utente autore del topic proposto.

- Carte delle Divinità Egizie: esse non hanno un effetto ufficiale (se l'avessero, sarebbe riportato sulla carta stessa), hanno un colore diverso sul fronte e sul retro rispetto alle normali carte e non possiedono i loghi presenti sul retro di ogni normale carta giocabile, pertanto non sono carte regolamentari e non possono mai essere utilizzate ufficialmente. Se si volesse utilizzarle in duelli amichevoli, l'effetto di queste carte è basato di solito su quanto è riportato nel manga e nell'anime di Yu-Gi-Oh!, ma esse non hanno comunque un effetto ufficiale ed è inutile chiederlo ad arbitri ed esperti.
Adesso esistono anche alcuni videogiochi di Yu-Gi-Oh! che permettono l'utilizzo di queste carte, quindi se cercate un effetto semi-ufficiale potete ricavarlo da questi, ma la situazione per il gioco di carte non è mai mutata, e le carte delle Divinità Egizie sono sempre inutilizzabili.

- Tutte le carte false, ovviamente, sono inutilizzabili nei tornei ufficiali.

Tutte le altre carte possono essere utilizzate in un numero massimo di 3 copie tra deck, side-deck ed extra deck.

• I tornei ufficiali possono adottare due diversi formati: il "Formato Avanzato" e il "Formato Tradizionale".

- I tornei che adottano il Formato Avanzato prevedono, ed è previsto solo per questi, l'utilizzo della lista delle CARTE PROIBITE, oltre che di quella delle carte limitate e semi-limitate. Le carte proibite non possono essere utilizzate in un duello, nè nel deck, nè nel side deck, nè nell'extra deck, in qualunque numero di copie.
A dire il vero, ormai quasi tutti i tornei adottano tale formato, i tornei giocati diversamente sono abbastanza radi. E tutti i tornei validi per la qualificazione ai nazionali sono giocati secondo il Formato Avanzato.

- I tornei che adottano il Formato Tradizionale prevedono soltanto l'utilizzo della lista delle carte limitate e semi-limitate; in tal caso, le carte che per il Formato Avanzato erano proibite sono considerate limitate.

- DIFFERENZA TRA FORMATO TRADIZIONALE ED AVANZATO: Tranne che per l'uso della lista delle carte bandite, i 2 formati sono attualmente uguali.

- CONSIDERAZIONI: Ci siamo lasciati dietro un anno molto intenso, e ancor più speciale. Possiamo infatti vantarci di avere in Italia niente di meno che il CAMPIONE MONDIALE DI YU-GI-OH! TCG!!!! Facciamo quindi i complimenti (non saranno mai abbastanza :D ) al nostro Dario Longo di Milano, meglio conosciuto come Kurama su questo forum, già campione nazionale 2 anni fa e che ha bissato il successo quest'anno! E anche a Christian Gilberti, darkgil sul forum, finalista del campionato mondiale di Yu-Gi-Oh! TCG per GBA, che spadroneggia da tempo in questa specialità, essendo campione nazionale quest'anno e vice-campione l'anno scorso! Tutto il forum e il mondo internazionale di Yugi fa loro i complimenti, per aver saputo tenere così alto l'onore dell'Italia anche ad altri mondiali, oltre che a quelli di calcio! :lol:
E dopo questo anno da incorniciare...si chiude un'era del gioco. Fin da quando sono state stampate le IOC, e da quando le carte americane sono state ammesse nei tornei europei, ha da sempre imperato un tipo di mazzo, all'apparenza incontrastabile: un tempo veniva chiamato "deck chaos", più di recente è diventato famoso come "deck light & darkness", "luce e oscurità", perchè su mostri di questi 2 attributi era basata l'intera strategia. Ha subito varianti, correzioni e personalizzazioni, come possono essere il deck attribuito al duellante americano Paul Levitin, che faceva largo uso della trappola Return from Different Dimension, o il cosiddetto Tsuku-lock, che ha portato un anno fa il nostro Namer Merli alla conquista del titolo di campione nazionale italiano...ma praticamente DA TRE ANNI a contendersi i titoli più prestigiosi, tra cui quello di campione mondiale, sono stati sempre duellanti che utilizzavano questo deck, la cui strategia principale era basata sull'evocazione di Chaos Emperor Dragon, Black Luster Soldier e Chaos Sorcerer. Tutti questi mostri richiedono, per l'evocazione, la rimozione di un mostro luce e di un mostro oscurità dal cimitero, hanno un effetto devastante e hanno monopolizzato il metagame per lungo tempo, anche quando prima il CED, poi il BLS sono stati banditi, data la loro evidente eccessiva potenza. Questo deck ha fatto da sempre largo uso delle carte rimosse dal gioco, che sono diventate col tempo un vero e proprio "secondo cimitero" e hanno richiesto regole più specifiche a causa di diverse carte che prevedono il loro riutilizzo, quando prima non erano altro che carte non più utilizzabili nel duello in corso. Adesso, mentre esistono tantissime carte che rimuovono carte dal gioco o che riusano carte rimosse dal gioco, intere strategie basate su di esse, anche il Chaos Sorcerer, l'unico dei mostri sopra citati ad aver resistito alla lista delle carte bandite, è stato messo da parte e non è più utilizzabile nei tornei ufficiali che adottano il Formato Avanzato...
Il "light & darkness" non esiste più, tutte le carte che l'hanno reso famoso sono attualmente bandite. Quale sarà adesso la direzione che prenderà il metagame? L'inizio di quest'anno di duelli si preannuncia rovente! Vedremo i duellanti basarsi sui residui dei loro precedenti deck, che contavano Monarchi, Cyber Stein e altre carte ritenute universalmente forti? Sarà arrivato il momento dei deck di Eroi Elementali, Eroi del Destino, Cyber Draghi e fusioni evocate correttamente da potenti carte, che superano l'antiquata Polimerizzazione? O fioriranno deck tematici dalle strategie più strane? E che effetto avrà l'utilizzo del temutissimo Ring of Destruction, o la semi-limitazione di Exiled Force? E' ancora tutto da vedere, non possiamo fare altro che attendere, e sperare che quello davanti a noi sia un altro anno da incorniciare...IT'S TIME TU DUEL!!

NOTE PER LA LISTA ITALIANA:

- La carta Drago Imperatore del Chaos - Ambasciatore della Fine, stampata in Italia per la prima volta come carta in edizione limitata abbinata agli speciali pacchetti promozionali TLM, è stata ristampata con l'espansione DR2 e vi è stato assegnato, causa alcuni errori durante la produzione delle carte, un nome leggermente diverso: Drago Imperatore del Chaos - Emissario della Fine (è stata usata la parola "Emissario" anzichè l'originario "Ambasciatore"). Si fa presente che si tratta della stessa identica carta, che abbia l'uno o l'altro nome! Comunque ho mantenuto nella lista il suo primo nome, che utilizza il termine "Ambasciatore".

In caso di errori e/o aggiornamenti, rendeteli noti per modificare tempestivamente le notizie qui riportate, grazie.

Edited by il giudicatore - 12/5/2009, 19:19

Ideatore del forum Stronghold - The community


2gv1z6u



2dwhr47



sigillo





Giocatore di Khan wars


 
PM Mail WWW Contacts  Top
0 replies since 23/9/2005, 10:41
 
Closed